Archivi categoria: Cult Movies

Round Midnight

Lo schermo è nero. I titoli di testa partono sulle note di ‘Round Midnight (A mezzanotte circa) che dà il titolo al film. E’ un brano musicale celeberrimo, uno degli standard più belli di tutto il jazz moderno, scritto da un immenso pianista, Thelonious Monk. La mezzanotte circa è quell’ora magica, che ogni appassionato di jazz conosce, attorno alla quale in un jazz club notturno si celebra il rito di una musica particolare.
Round Midnight  è un film del 1986 diretto da Bertrand Tavernier. Il film ha vinto un discreto numero di premi, tra cui l’Oscar alla migliore colonna sonora nell’edizione del 1987, grazie al lavoro di Herbie Hancock. Ispirato alle vite del pianista Bud Powell e dei sassofonisti Lester Young e Dexter Gordon, è la storia di un jazzista nero che negli anni ’50 a Parigi viene praticamente adottato da un giovane bianco che cerca di salvarlo dalla droga. Tutto giocato, con brevi schiarite, sul registro della disperazione e della malinconia, questo film notturno sul jazz è anche una riflessione sulla musica in sé, sul mistero della creazione artistica.
La lista dei musicisti che compaiono nel film e che suonano con Dale Turner/Dexter Gordon nelle sue esibizioni nei diversi locali è piena di nomi strepitosi: Herbie Hancock, John McLaughlin, Wayne Shorter, Ron Carter, Tony Williams, Freddie Hubbard… Nomi che hanno fatto la storia del jazz. Scene di Alexandre Trauner. Cammei di Martin Scorsese e Philippe Noiret.